Lattoferrina e Covid: combattere i sintomi del virus attraverso il principio attivo del latte

lattoferrina e covid

Lattoferrina e covid: il collegamento tra la glicoproteina del latte e la pandemia da Ciod-19.

In tempi così difficili cercare un alleato contro il virus si è rivelata una delle priorità assieme allo sviluppo del vaccino che ha interessato (e sta interessando tutt’ora) la ricerca scientifica mondiale. Oltre al patacetamolo per combattere i sintomi causati dal Covid, la Lattoferrina si è rivelata una materia prima particolarmente richiesta per aumentare le difese immunitarie ed eliminare le fonti di proliferazione del virus del Covid-19. Pur tenendo in considerazione che essa non rappresenta la cura definitiva contro la malattia, è stata oggetto di ricerca e commercializzata in tutti i Paesi del Mondo come eccipienti in moltissimi integratori.

Lattoferrina, alleata contro il Virus

La Lattoferrina è una glicoproteina dalle numerose proprietà: antimicrobica, antinfettive, antiossidante, immunoregolatrice e ferro-trasportatrice.

Scoperta nel 1939 nel latte vaccino, si trova in abbondanza nel colostro umano, nel plasma sanguigno e in secrezioni come lacrime e saliva.

Secondo uno studio di Elena Campione, ricercatrice dell’Università degli Studi di Tor Vergata di Roma,  i benefici della Lattoferrina nella lotta contro il  Covid-19 sono correlati alla capacità di questa glicoproteina di legarsi agli ioni del ferro presente nel nostro organismo. Il ferro è il nutriente che la Lattoferrina sottrae dal metabolismo di alcune specie patogene, come i virus, diminuendone la proliferazione e rendendolo molto più  vulnerabile alla reazione immunitaria dell’organismo. Oltre a ciò sembra che la Lattoferrina renda l’organismo molto più resistente al contagio e consenta di ridurre i tempi di guarigione: secondo alcuni studi, i pazienti a cui è stata somministrata della lattoferrina oltre alle normali terapie si siano negativizzati nella metà del tempo richiesto.

lattoferrina e covid

Controllo e distribuzione della Lattoferrina

La lattoferrina è diventata il principio attivo principale di moltissimi farmaci e integratori in commercio, e come tale viene sottoposto a diversi testi di controllo qualità per verificarne la sicurezza, l’efficacia e la validità, secondo le specifiche della farmacopea internazionale.

Generalmente questi test si organizzano in vari step, tra cui:

  • Identificazione e quantificazione del principio attivo;
  • Ricerca e determinazione delle Sostanze correlate;
  • Analisi Residuali (ricerca di pesticidi, micotossine, impurità genotossiche, ecc.);
  • Test di dissoluzione e disintegrazione;
  • Ricerca e determinazione dei Solventi residui;
  • Test chimico-fisici su materiale per packaging e contenitori;
  • Studi di stabilità
  • Ricerca e determinazione delle Impurezze Elementari e polimorfiche.

Produzione e Commercializzazione di Lattoferrina

La produzione e la commercializzazione di Lattoferrina, così come di tutte materie prime farmaceutiche, è pianificata e monitorata attraverso standard stabiliti globalmente attraverso le GMP (Good Manifacture Practices) e le GDP (Good Distribution Practices). Queste linee guida determinano quali sono gli standard  di sicurezza e distribuzione degli API e delle materie prime, disciplinando le condizioni di produzione e l’organizzazione di tutta la supply chain.

Tali linee guida assicurano inoltre che la compliance dei fornitori sia periodicamente verificata sulla base dei rischi potenziali e che siano degli accordi fra committenti e fornitori perché si delineino responsabilità e requisiti di qualità.

lattoferrina e covid

Flarer: affidabilità e sicurezza per la distribuzione di Lattoferrina e altre materie prime

In tutti questi mesi, Flarer ha giocato un ruolo importantissimo nel consentire ai suoi partner l’approvvigionamento di Lattoferrina, che fa parte dei suoi oltre 200 principi attivi funzionali. Con i suoi alti standard di sicurezza e qualità, e alla certificazione Swissmedic, Flarer è conforme agli standard europei e alle GDP, ed effettua servizi di auditing documentali e in sede per la verifica della GMP compliance dei partner e di tutta la supply chain delle materie prime farmaceutiche.

Contatta Flarer per richiedere una consulenza!

Altri articoli dal blog

L’importanza della micronizzazione negli API

In molti casi, l’assorbimento di alcuni principi attivi farmaceutici può risultare particolarmente difficoltosa per il nostro organismo. Affinché i farmaci raggiungano gli organi interni sui quali devono agire, devono infatti attraversare una serie di barriere come le...

Nutrimento dal mare: estratti marini da alghe e microalghe

L'oceano copre oltre il 70% del pianeta ed è un'importante fonte di principi attivi derivati dagli esseri viventi che lo popolano come: alghe, funghi, spugne, molluschi, plancton e molti altri. Fra tutti, le alghe marine, oltre a svolgere un ruolo fondamentale nel...

Nadololo: un importante aiuto contro l’ipertensione

Il Nadololo fa parte di una classe di farmaci chiamati beta-bloccanti e viene utilizzato, da solo o in combinazione con altri farmaci, per il trattamento dell'ipertensione, per prevenire l'angina pectoris e in alcuni casi per prevenire l’emicrania. Il principio attivo...

Gabapentin e il suo ruolo nel trattamento dell’epilessia

Il Gabapentin è un medicinale approvato per prevenire e controllare le crisi epilettiche parziali, alleviare la nevralgia post-herpetica a seguito dell'herpes zoster e la sindrome delle gambe senza riposo, di grado moderato-severo. Nel seguente articolo si esplora il...

Estratti liposomiali: il futuro delle formulazioni nutraceutiche

L’essere umano utilizza da sempre il potere curativo delle piante per trattare un’ampia varietà di patologie. Gli estratti vegetali, soprattutto nei campi della nutraceutica e della cosmetica, possono avere molteplici proprietà benefiche che variano a seconda del...

Ti serve aiuto?

Richiedi una consulenza per i nostri prodotti e servizi!

Oppure contatta direttamente uno dei nostri ragazzi: Alex, Luca o Diana

Contattaci


    MattinoPomeriggioSera


    M